Andrea Limiti - Contattami

Diagnostica e interventistica cardiologica

Il TEST DA SFORZO ed il relativo consenso informato

Il TEST DA SFORZO ed il relativo consenso informato

IN COSA CONSISTE

L'esame consiste nel pedalare su una cyclette con uno sforzo che Le verrà aumentato gradualmente fino ad imporre al suo cuore un carico di lavoro consono con la sua età, sesso, peso corporeo e grado di allenamento. Durante l'esame verrà monitorato costantemente, via onde radio, con un tracciato elettrocardiografico a 12 derivazioni ed ogni due minuti Le verrà misurata la pressione arteriosa.
Raggiunto lo sforzo massimo verrà ulteriormente monitorato durante la successiva fase di recupero fino al ripristino dei valori di frequenza e pressione pre sforzo. Prima di iniziare lo sforzo queste informazioni vi verrano ricordate e sarete invitati a firmare il consenso informato (vedi oltre).

A COSA SERVE

Le finalità per le quali il test da sforzo viene eseguito sono molteplici ma lo scopo principale è sicuramente quello di svelare una ridotta riserva coronarica ossia una ostruzione delle arterie coronarie che riforniscono il cuore di ossigeno sia in prevenzione primaria (ossia in tutte le persone apparentemente sane) sia in tutti i pazienti con cardiopatia ischemica nota per monitorare la terapia farmacologica o in tutti quelli che abbiano subito un intervento di by-pass o una procedura di rivascolarizzazione con impianto di STENT o di semplice angioplastica (PTCA).
Pertanto l'esame è massimamente indicato in caso di presenza di molteplici fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione arteriosa, diabete, dislipidemia ...) e/o in quelli con dolore sospetto specie se tale fastidio si manifesta sotto sforzo. Secondariamente il test può essere usato per valutare il grado di allenamento negli atleti, l'andamento della pressione arteriosa o la induttività di aritmie pericolose.

CONSIGLI PRATICI

Trattandosi di uno sforzo si consiglia di venire con un abbigliamento adatto allo scopo, di non assumere caffè, fumare e di non mangiare nelle tre ore precedenti. Per gli uomini sarà necessaria la depilazione della fascia mammaria. In caso si assumano farmaci rivolgersi al proprio Curante o al Sanitario che ha richiesto l'esame per la loro eventuale sospensione. Il giorno dell'esame portare in visione tutta la documentazione sanitaria e la terapia assunta. Il referto vi verrà consegnato alla fine dell'esame. Per l'esecuzione dell'esame vi verrà chiesto di firmare il CONSENSO INFORMATO che potrete scaricare e visionare preventivamente.

In caso Le venga richiesto un test da sforzo scarichi preventivamente l'allegato consenso informato, lo legga attentamente e lo consegni firmato allo staff medico prima dell'esame. Qualora dovesse avere qualunque dubbio non esiti a chiedere ulteriori chiarimenti prima dell'inizio dell'esame. La firma del consenso è prerequisito indispensabile all'esecuzione dell'esame stesso. 

 

BIBLIOGRAFIA RECENTE:

Braunwald's Heart Disease: A Textbook of Cardiovascular Medicine, 11 th Edition 2016

2019 ESC Guidelines for the Diagnosis and Management of Chronic Coronary Syndromes

2019 ESC / EACTS Guidelines on Myocardial Revascularization

2019 Elettrocrdiografia clinica deduttiva, Pietro Delise, CESI Editore

2016 European Guidelines on cardiovascular disease prevention in clinical practice: The Sixth Joint Task Force of the European Society of Cardiology and Other Societies on Cardiovascular Disease Prevention in Clinical Practice (constituted by representatives of 10 societies and by invited experts) Developed with the special contribution of the European Association for Cardiovascular Prevention & Rehabilitation (EACPR).

Consenso informato TEST DA SFORZO

Torna alla Diagnostica e interventistica cardiologica
Torna Su